lunedì, gennaio 29, 2007

Italia Saudita

Eccovi la lista dei paesi europei che non prevedono legislazioni specifiche in materia di coppia di fatto: Albania, Bulgaria, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Cipro, Estonia, Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Malta, Macedonia, Moldavia, Monaco, Polonia, Romania, Russia, San Marino, Serbia e Montenegro, Slovacchia, Turchia, Ucraina.

L'Italia, come sempre all'avanguardia in materia di diritti civili, sta in buona compagnia!
Grazie onorevoli atei devoti.

1 commento:

Valter - Pennarossa Tribù ha detto...

Ciao Michele, ho letto il tuo commento su Pennarossa. Ti aggiorno al volo sulle iniziative in preparazione. Siamo stati alla fiaccolata indetta il 25 gennaio dalle associazioni LGBT romane davanti a Montecitorio sulle "unioni civili". In quella occasione abbiamo preso contatti con Vanni Piccolo che è sembrato (l'unico) "veramente" interessato ad organizzare una iniziativa per rilanciare la campagna.
Purtroppo, ed anche la fiaccolata l'ha confermato, quando si tratta di passare ai fatti, di scendere in piazza, il numero di chi è veramente disponibile ad impegnarsi per questa sacrosanta battaglia, si assottiglia (ed è chiaramente un eufemismo). Stiamo comunque cercando di fare rete e trovare compagni di strada disposti a dedicare tempo e passione affinché le tematiche dell’iniziativa di "Pro Brokeback" riescano avere l'adeguata visibilità. Rimaniamo in contatto. V.